Istituto
Laboratori
Azienda Agraria
Museo Agricoltura
Come arrivare
I Successi dello Zanelli
Dicono di noi
P.T.O.F.
Sicurezza
Popolazione scolastica
Organico
Esami di stato
Antonio Zanelli
Amministrazione
Circolari
Albo OnLine
Organigramma
Bilancio
Incarichi esterni
Acquisti beni
Bandi di gara
Contrattazione integrativa
Regolamenti
Amministrazione Trasparente
Organi Collegiali
Codice personale scuola
Corsi
Schema Corsi
Liceo Scientifico opz. Scienze applicate
Tecnico produzioni e trasformazioni
Tecnico gestione ambiente e territorio
Tecnico viticoltura ed enologia
Professionale servizi per l'agricoltura
Tecnico Chimica e biotecnologie Sanitarie
Servizi
Comunicazioni
Scuola - Famiglia
Orario definitivo
Corsi di recupero
Libri di testo
Programmazioni iniziali
Modulistica
Graduatorie supplenze
Uffici Segreteria
Orario ricevimento Docenti
Progetti
Progetti corrente A.S.
Bellacoopia
IeFP
Micropropagazione
Legalità - Lotta mafie
Scuola - Teatro
Life Rinasce
Certificazione linguistica
Valutatori
Progetto Bonifica
Giochi della Chimica
Olimpiadi Informatica
Olimpiadi della Fisica
Olimpiadi delle Scienze
Ippoterapia
Archivio storico
Iniziative
Visite Scuole Medie
Scuola Aperta
Fattorie didattiche
Giorno memoria
Viaggio memoria
Archivio storico
Prodotti
Lambrusco Vigna Migliolungo
Staff
Dirigente Scolastico
Docenti
Segreteria
Assistenti Tecnici
Collaboratori Scolastici
Orario ricevimento Docenti
Studenti
Orientamento Universitario
PhotoGallery
Scuola lavoro
Sport
Atletica
Tennis Tavolo
Calcio e Calcio a 5
Nuoto
Pallavolo
Tennis
Pesca
Sci
Danza
Scacchi
Links
Scuole ed Enti
 


SPLENDIDO ARGENTO ALLE OLIMPIADI DELLA MATEMATICA

Nella fase nazionale delle GARE DI MATEMATICA svoltesi a Cesenatico il 6 maggio 2016, BIGI FILIPPO 3F indirizzo Liceo Scientifico op. Scienze Applicate, ha ottenuto un importante riconoscimento ricevendo la medaglia d’argento. Primo classificato a novembre nei Giochi di Archimede (gare selettive di istituto), Filippo ha avuto accesso alla sezione provinciale delle Olimpiadi della Matematica; è stato l’ottimo piazzamento anche in questa fase dei giochi a consentirgli l’accesso alla gara di Cesenatico dove ha ottenuto il massimo punteggio provinciale. Anche nel settore delle Gare a Squadre il nostro Istituto vanta un importante risultato: la squadra costituta da BIGI FILIPPO 3F, CAVALLI ALICE 2F), COSTOSI LORENZO 3F, MATHEUS SANTIAGO 3D), PIERSANTI PIETRO 3F, VERONESI FEDERICO 3D) e ZUCCHI SVEVA 2I, partecipando alla Coppa Ruffini, gara interregionale svoltasi presso il Liceo Moro di Reggio Emilia, è riuscita a qualificarsi per la finale nazionale di Cesenatico dove ha ottenuto un ottimo piazzamento.


GIOCHI DELLA CHIMICA 2016: FILIPPO BIGI MEDAGLIA D'ARGENTO AI NAZIONALI

Il nostro Istituto ha raggiunto anche quest’anno importanti risultati nei Giochi della Chimica. Sabato 30 aprile 2016 un gruppo di 32 studenti ha partecipato alla gara regionale presso l’Università degli Studi di Parma, concorrendo per le 3 classi di concorso: la classe A per il biennio, la classe B per il triennio e la classe C, riservata agli istituti ad indirizzo chimico. Già nella fase regionale sono stati ottenuti risultati molto significativi: un 1° posto di Filippo Bigi della 3F, Liceo Scientifico, nella classe di concorso B, un 2° posto di Elia Ferretti della 2I, Liceo Scientifico, nella classe di concorso A, un 15° posto di Zineb Mazil della 4S, indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie, nella classe di concorso C. Filippo ed Elia sono stati poi premiati a livello regionale venerdì 13 maggio2016 , presso il Dipartimento di Chimica Industriale dell’Università di Bologna. Grazie al 1° posto nella classifica regionale, con un eccellente punteggio di 172/180, Filippo Bigi è stato convocato per la gara nazionale che si è svolta a Frascati (Roma) dal 19 al 21 maggio 2016. Qui il risultato è stato veramente eccezionale: 2° posto assoluto nella classe di concorso B. Grazie a questo risultato Filippo è stato poi ammesso ad un’altra prova, con quesiti a risposta aperta, al fine di selezionare la squadra olimpica. La selezione si è svolta a Frascati nella mattina di sabato 21 maggio 2016. Filippo ha superato anche questo ulteriore passaggio, estremamente impegnativo, ed è stato invitato alla prima settimana di preparazione della squadra olimpica presso l’Università di Pavia dal 5 al 12 giugno 2016. Il risultato, del tutto straordinario per uno studente di terza Liceo, deriva da ottime competenze in ambito chimico e, più in generale, in ambito scientifico, che Filippo ha maturato attraverso uno studio costante, approfondito ed appassionato di discipline quali la chimica, la matematica, la fisica e le scienze naturali. Il suo talento naturale è sempre accompagnato da un grande impegno e da un forte desiderio di ampliare le conoscenze, che lo porta ad accettare con entusiasmo tutte le sollecitazioni che gli vengono proposte in tal senso. E’ di questi giorni la notizia, arrivata dal Ministero della Pubblica Istruzione, che Filippo è stato inserito nell’Albo Nazionale delle Eccellenze per il 3° posto assoluto nella gara nazionale dei Giochi della Chimica 2015, classe di concorso A. La medaglia d’argento nella gara nazionale dei Giochi della Chimica 2016 conferma l’eccellenza di Filippo e lo avvia ad ulteriori successi che certamente segneranno i suoi studi futuri. Ci complimentiamo con lui e con grande piacere vogliamo accompagnarlo in questo tratto del suo percorso scolastico.


LO ZANELLI PRIMO CLASSIFICATO NEL CONCORSO BELLACOOPIA 2016 CON FOREST GUMP

La classe 4A dell’IIS Zanelli Indirizzo Tecnico Agraria agro-ambientale, accompagnata dal tutor scolastico Prof. Atos Bonacini e dal Prof. Andrea Rizzitelli, conquista il primo premio nel concorso provinciale Bellacoopia 2016 che si è svolta il 24 maggio 2016 al Fuori Orario di Taneto. Bellacoopia Impresa, iniziativa di Legacoop Emilia Ovest, è rivolta agli studenti delle scuole superiori reggiani, che devono realizzare un progetto di cooperativa virtuale. Il premio è stato conferito alla classe 4A a seguito della rilevante fattibilità del progetto presentato, sia in termini tecnici che economici. Il premio “Migliore Progetto d’Impresa” è stato assegnato ex-aequo a due progetti che si sono distinti per il carattere di innovazione delle proposte, Forest Gump”, presentata dalla 4A dello Zanelli e la cooperativa “Rezdora” presentata dalla 3H del Chierici. “Forest Gump” è il progetto di una cooperativa sociale che ha avuto elevati riconoscimenti per la capacità di sviluppo di partnership pubblico-private, capacità di sensibilizzazione rispetto ai valori di sostenibilità sociale ed ambientale e soprattutto alto livello di fattibilità. La “mission” imprenditoriale consiste nel riqualificare l’ambiente provinciale sia in termini operativi che come strumento di diffusione culturale e anche per dare a chi ha minori opportunità di inserimento nel mondo lavorativo occasione di impiego e di crescita professionale. Come conseguenza dell’elevata qualità del progetto la classe 4A dello Zanelli rappresenterà Reggio Emilia alla finale regionale di Bellacoopia Emilia-Romagna che si terrà l’8 ottobre 2016 a Bologna nell’ambito del “Biennale della Cooperazione”, un evento di portata nazionale che festeggerà i 130 anni di Legacoop. Foto e Approfondimenti


LO ZANELLI: LA BUONA SCUOLA PER LE ECCELLENZE

Anche nel corrente A.S. il nostro Istituto si è messo in evidenza, in ambito nazionale, ottenendo ottimi piazzamenti nelle gare individuali per le eccellenze, in particolare alle gare della Chimica e delle Scienze Naturali. Nella Gara Nazionale di Scienze, tenutasi a Castellamare di Stabia tra l’8 e il 10 di maggio 2015, infatti, la studentessa Sara Gobetti frequentante la classe 5D (Liceo Scientifico opzione Scienze applicate) si è classificata nona (su 80 studenti), dopo aver superato la selezione alle gare nazionali classificandosi al terzo posto nella Selezione Regionale, risultando prima nella provincia di Reggio Emilia. Sara inoltre, in virtù del risultato ottenuto, avrà l’opportunità di partecipare ad uno stage di approfondimento di biologia, di alto livello, riservato ai migliori piazzati nelle gare nazionali di scienze. Nella gara di Chimica il successo è stato ancora più ampio, infatti nella fase regionale dei giochi della chimica, il 9 maggio 2015 a Parma, si sono piazzati tre studenti della nostra scuola: Filippo Bigi (liceo Scientifico, Scienze Applicate) ed Emiliano Schiatti (Indirizzo Tecnico di Biotecnologie Sanitarie) si sono classificati rispettivamente al 1° e al 2° posto, a livello regionale, nella gara del biennio, mentre Alex bonacini (Liceo Scientifico, scienze applicate) si è classificato al 1° posto nella gara del triennio superiore. Filippo Bigi e Alex Bonacini hanno partecipato di diritto alla gara nazionale tenutasi a frascati il 29 maggio 2015, ottenendo piazzamenti eccellenti e di tutto rispetto: Filippo Bigi si è classificato al 3° posto nella gara nazionale riservata agli studenti del biennio. Alex Bonacini si è classificato al 7° posto nella gara nazionale riservata agli studenti del triennio. Alex inoltre, in virtù del risultato ottenuto ai Giochi Nazionali della Chimica, parteciperà alla selezione per far parte del gruppo di studenti italiani che concorreranno alle Olimpiadi Internazionali della Chimica che si terranno a Baku in Azerbaijan. Complimenti ai nostri studenti e ai loro insegnanti per gli eccellenti risultati ottenuti, frutto di un lavoro assiduo, continuo e di altissima qualità. Questa è la nostra buona scuola, una scuola in grado di motivare i suoi studenti, di fare emergere le potenzialità, che altrimenti rischiano di rimanere inespresse, una scuola in grado di “regalare” alla nostra società quelle eccellenze di cui un paese in crescita ha notevole bisogno. Le scelte compiute dalla nostra scuola negli ultimi 15 anni sono andate in questo senso e i risultati ottenuti ci hanno dato ragione e ci hanno ripagato. Grazie pertanto a tutti coloro i quali hanno creduto nel progetto dello Zanelli come polo scientifico di riferimento provinciale e a tutti coloro che hanno lavorato e continuano a lavorare per la crescita e il buon nome della nostra scuola

GIOCHI DELLA CHIMICA, TRIONFO ALLA FASE REGIONALE

Sabato 9 maggio 2015 venti studenti del nostro Istituto hanno partecipato alla fase regionale dei Giochi della Chimica che si è tenuta al Campus Universitario di Parma. Sono soddisfacenti i risultati ottenuti dagli studenti, sia del Liceo che del Tecnico Chimico e Agrario, ma eccellenti quelli di tre studenti che si sono classificati ai primi posti a livello regionale. Filippo Bigi del Liceo Scientifico ed Emiliano Schiatti del Tecnico Chimico hanno meritato il 1° e il 2° posto, rispettivamente, nella gara del Biennio (Classe di concorso A); in particolare Filippo Bigi ha raggiunto il punteggio massimo di 171 su 171, dimostrando elevate competenze in ambito chimico e matematico. Alex Bonacini del Liceo Scientifico si è classificato al 1° posto nella gara del Triennio (Classe di concorso B) con l’ottimo punteggio di 155 su 174. Il percorso di Filippo e Alex non si conclude con la fase regionale, ma proseguirà con la prova nazionale che si terrà a Frascati (Roma) il 29 e 30 maggio 2015. Sarà con loro, a questo importante appuntamento, la Prof.ssa Lorella Chiesi, delegata dalla Società Chimica Italiana ad accompagnare il gruppo di 5 studenti dell’Emilia Romagna. A Frascati saranno presenti studenti provenienti da tutte le Regioni, selezionati nella fase precedente, per cui il confronto sarà particolarmente impegnativo, ma interessante. Il ringraziamento va a tutti gli studenti che si sono messi in gioco, preparandosi alla gara e partecipandovi con entusiasmo, e i complimenti ai 3 studenti che hanno ottenuto ottimi risultati.


FEDERICA COVELLI PRIMA CLASSIFICATA AL CONCORSO DI SCRITTURA CREATIVA BANDITO DA BAO'BAB

Federica Covelli premiatall 13 dicembre 2014 con la consegna dell'attestato di partecipazione e di libri da leggere ha avuto luogo presso il cinema Rosebud la premiazione di Federica Lucia Covelli della 2D - Liceo delle scienze applicate, accompagnata da alcuni compagni di classe e dalla Prof. Annamaria Scalabrini. Il tema proposto nel concorso indetto da Bao'bab per le scuole di ogni ordine e grado della provincia di Reggio Emilia riguardava il rapporto con il cibo: “Io e il cibo”. Federica ha ottenuto il primo posto con il racconto breve “I tre volti del cibo” in cui attraverso la narrazione di tre ragazze ha trattato di alcuni disturbi legati all'alimentazione: obesità, anoressia e povertà. Erano presenti l'assessore Raffaella Curioni, il sindaco Luca Vecchi, il presidente della provincia Gianmaria Manghi e il direttore della biblioteca Panizzi. Il racconto è disponibile al pubblico dei lettori sia su questo sito che su quello della biblioteca Panizzi di Reggio Emilia. Foto e approfondimenti


CONCORSO BELLACOOPIA – ATTENTI AL LUPO, LO ZANELLI TRIONFA

Bellissima affermazione per la 4C dello Zanelli che ha vinto il concorso Bellacoopia promosso da Legacoop. Il Progetto consisteva nella simulazione della creazione di una società cooperativa, partendo dall’idea progettuale, per arrivare nella realizzazione di tutti i documenti “veri ma simulati” necessari al decollo dell’impresa, quali atto costitutivo, statuto, regolamento interno, marchio, logo e atto notarile. La 4C dell'indirizzo tecnico Agrario Produzioni e Trasformazioni, coordinata dal referente del progetto Prof. Atos Bonacini ha ideato la cooperativa agricola “ATTENTI AL LUPO” che intende valorizzare le professionalità di giovani periti agrari nell’ambito delle opportunità esistenti nel territorio reggiano, come i terreni abbandonati dell’Appennino con l’attività della pastorizia, finalizzata alla produzione di pecorino, e lana per pannelli isolanti, di cippato ad alto valore energetico e basso tasso di inquinamento, e la coltivazione di cereali tipici come farro, fagioli e zafferano. Alla 4C è andato il primo premio per aver realizzato il miglior progetto di impresa cooperativa, grazie all’accurato studio sociologico ed economico, al preciso approfondimento delle strategie di impresa e alla concretezza ed alta fattibilità del progetto. La 4C è stata premiata con 1.500 euro e tutti gli studenti della classe hanno ottenuto un buono per libri di testo di 100 euro. Approfondimenti.


LA 4E VINCE IL CONCORSO REGIONALE “CREI-AMO L’IMPRESA”

La 4E dell'IIS Zanelli si è aggiudicata il concorso regionale “Crei-amo l’impresa”, indetto dall’Associazione Giovani Industriali dell’Emilia Romagna. Il concorso era rivolto alle classi quarte superiori della regione e vi hanno preso parte 8 istituti di diverse province. Lo Zanelli era l’unico istituto reggiano a partecipare ed ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza. Il tema del concorso era la progettazione di un’impresa ispirata al tema di Expo 2015, ovvero “nutrire il pianeta., energia per la vita”. La 4E, nel corso di tutto l’anno scolastico, ha elaborato un progetto, dal nome “Corte Gualtirolo - Emilia Food Park”, in cui si progetta la ristrutturazione di una corte agricola storica reggiana, trasformandola in un parco tematico sul cibo e l’agricoltura emiliani. Corte Gualtirolo, sita in comune di Campegine ha una lunga storia alle spalle: il primo nucleo abitativo fu longobardo, poi divenne possedimento matildico, donato poi dalla Contessa ai monaci benedettini di San Prospero, che ne fecero una delle loro aziende agricole. L’eccezionalità di Corte Gualtirolo consiste nel fatto che è l’unica struttura rimasta dove i monaci iniziarono a produrre il casei parmensis, che poi si è evoluto nell’attuale Parmigiano Reggiano. Il progetto, coordinato dai Proff. Mirco Marconi e Danilo Medici, è stato presentato brillantemente, martedì 3 giugno 2014 a Bologna, dagli studenti Greta Catellani, Lucrezia Lombardi, Bianca Predieri e Giulia Turrisi. Tutti gli studenti della classe hanno vinto un buono libri del valore di 100 euro a testa. Foto e Approfondimenti


ENRICO RINALDI 5B VINCE IL CONCORSO WE WRITE

Giovedì 5 giugno 2014, al PalaBigi, sono stati premiati i ragazzi delle scuole reggiane che hanno partecipato al concorso letterario "We write". Fra i sei vincitori, a pari merito, anche Enrico Rinaldi di 5B, che ha ottenuto il riconoscimento per il suo tema incentrato sul rapporto fra i giovani e la musica. L'alunno della nostra scuola ha raccolto l'apprezzamento e la stima dei giurati per l'originalità e la sensibilità con cui ha affrontato l'argomento proposto e ha ricevuto in premio un assegno di 500 euro, mentre un altro di pari importo è stato attribuito allo Zanelli. Il risultato dello studente appare particolarmente significativo, perché conferma che le competenze fornite dall'istituto non sono solo di carattere tecnico e che nessuna formazione che dimentichi l'aspetto "umano" dei problemi potrà dirsi mai completa.


PREMIO NAZIONALE LIBERO GRASSI - PREMIO SPECIALE ALLO ZANELLI

Anche quest’anno gli studenti dello Zanelli sono stati protagonisti all’interno degli eventi di “Noi contro le mafie”, manifestazione che alla sua quarta edizione ha portato a Reggio Emilia magistrati del peso di Nicola Gratteri e Antonino Di Matteo (www.noicontrolemafie.it). Lo studente Alessandro Fontanesi ha dato vita al racconto dell’esperienza “Sulle tracce della notizia” che lo ha visto partecipare insieme ad altri studenti reggiani in questo a.s. 2013/2014 ad un progetto di laboratorio di giornalismo d’inchiesta. Il premio speciale provincia di Reggio Emilia del premio Libero Grassi, promosso da Solidaria Onlus di Palermo, è stato conferito ex aequo al nostro istituto per il valido lavoro di approfondimento svolto in quest’anno scolastico. Due studenti della 1M, Battistini Elena e Lanciotti Thomas, faranno quindi parte della delegazione reggiana che si recherà a Palermo nel mese di maggio in occasione della manifestazione per la decima edizione del premio nazionale. La festa della legalità è punto di arrivo di un progetto “I talenti della legalità” promosso dalla provincia di Reggio Emilia che ha portato a dialogare con i nostri studenti a cadenza periodica magistrati, giornalisti ed autori secondo una modalità già sperimentata da anni. Non è la prima volta che l’istituto Zanelli risulta vincitore del premio libero Grassi dal momento che, in linea con quanto affermato nel POF, la formazione dello studente-persona passa anche dalla formazione del sapere critico attraverso la consapevolezza del valore della legalità, l'educazione alla libertà e la promozione della creatività.


MATTEO BECCHI VINCE I GIOCHI NAZIONALI DELLA CHIMICA

Grande successo di Matteo Becchi alla gara nazionale dei Giochi della Chimica che si è svolta a Frascati il 24 maggio 2013: Matteo è salito sul gradino più alto del podio, meritando la medaglia d’oro per la classe di concorso riservata agli studenti del triennio. Si è confrontato con giovani che esprimevano l’eccellenza di tutte le regioni e ha vinto con un punteggio molto alto di 159/180. Nella mattina di sabato 25 maggio 2013 Matteo ha sostenuto un’ulteriore prova, con quesiti di particolare complessità, che aveva l’obiettivo di selezionare otto studenti che parteciperanno ad una settimana di allenamento intensivo presso l’Università di Pavia. Matteo ha superato questa ulteriore selezione e sarà a Pavia dal 9 al 15 giugno, ospite della Società Chimica Italiana presso un Collegio della città. Sabato 15 giugno 2013 sarà sottoposto ad una prova finale in cui una Commissione Nazionale sceglierà i quattro studenti che rappresenteranno l’Italia alla XLV Olimpiade Internazionale della Chimica che si terrà a Mosca dal 15 al 24 luglio 2013. Approfondimenti.


ZANELLI SUL PODIO ALLA RASSEGNA ZOOTECNICA DI GONZAGA NELLA GARA DI VALUTAZIONE DELLA BOVINA DA LATTE FRA ISTITUTI AGRARI

Sabato 18 gennaio 2014 la classe 5C al completo e alcuni studenti della classe 5B, accompagnate dal Prof. Carlo Scalabrini (Responsabile del Progetto Valutatori) e dal Prof. A. Bonacini hanno partecipato alla Gara di Giudizio delle bovine da latte fra allievi degli Istituti Agrari, in occasione della tradizionale Rassegna Zootecnica della vacca da latte a Gonzaga (MN). Ogni Istituto dei 7 partecipanti era rappresentato da 2 gruppi di cinque allievi, entrambi impegnati nella valutazione di quattro primipare della razza Frisona; la media dei punti ottenuti dai due gruppi di ogni istituto dava il punteggio finale necessario a stilare la graduatoria definitiva. Nel primo gruppo (5C): Rossi, Isernia (portavoce), Nanni, Nasi, Paderni, nel secondo gruppo (5B): Paganelli, Cattini, Dallari, Roncari (portavoce), Ferrari M. Nell’insieme, i due gruppi, hanno ottenuto un ottimo secondo piazzamento sufficiente per poter accedere alla finale grazie alla ottima presentazione delle motivazioni di merito che hanno permesso di valorizzare la graduatoria delle bovine di non facile valutazione complessiva. I nostri allievi essendosi qualificati per la finale regionale in programma il 12 aprile a Reggio Emilia al Centro Fiera di Mancasale sapranno, come sempre, far ben figurare l’Istituto anche in questa particolare occasione. Foto


OLIMPIADI DELLA FISICA

Dal 10 al 14 aprile 2013 si è svolta a Senigallia la gara nazionale delle olimpiadi della Fisica iniziativa mirata alla valorizzazione delle eccellenze nelle scienze fisiche fra gli studenti del triennio dei corsi d’istruzione superiore. Alla competizione hanno partecipato i vincitori e gli studenti meglio classificati nelle prove della fase interprovinciale e il nostro Istituto è stato rappresentato da Matteo Becchi della classe 5D, che si era classificato in fascia oro per la zona di Parma. I 100 studenti hanno dovuto affrontare una prova teorica basata sulla soluzione di problemi e una laboratoriale basata sulla conduzione di un esperimento e Matteo le ha superate classificandosi in fascia di bronzo. Tutto l’Istituto si complimenta con Matteo per l’ottimo risultato ottenuto che sarà un valido biglietto da visita nel proseguimento degli studi.


ZANELLI CAMPIONE STUDENTESCO DI PALLAVOLO 2014 JUNIORES

Continua la tradizione pallavolistica dello Zanelli, che si aggiudica il Campionato Studentesco maschile 2014 nella massima categoria, gli Juniores (1995/96). Dopo aver battuto nella gara di semifinale del 3 Aprile l’ITC Scaruffi con un netto 2 - 0, sulla strada della nostra squadra si è presentata in finale la compagine dell’ITIS Nobili. Nonostante la gara sia stata disputata giovedì mattina, 10 Aprile, alla Palestra del Nobili, nonostante le rilevanti assenze degli schiacciatori Mazzali per infortunio, e Massari per gita scolastica, la vittoria dello Zanelli è stata netta sia nel gioco, che nel risultato. Il notevole gap fisico e tecnico tra le due squadre, ha consentito l’utilizzo di tutti, soprattutto le cosiddette seconde linee, mantenendo per tutta la partita in discesa il cammino dello Zanelli. Bene in regia il palleggiatore Bagnacani, positivo in ogni fondamentale l’opposto Isernia, puntuali le chiusure a muro e gli attacchi, con qualche ottimo primo tempo, dei centrali Gobbo e Ferroni. Altissime le percentuali di ricezione e d’attacco delle bande Barbieri e Magnani. Da sottolineare il pregevole apporto di Orlandi e Ghiddi, che pallavolisti non sono; a lungo in campo, hanno mostrato grande capacità d’adattamento. Foto e Approfondimenti


ENRICO DAVIDDI PRIMO CLASSIFICATO AI GIOCHI DELLA CHIMICA

Enrico Daviddi della classe 5F del Liceo Scientifico "Brocca" si è classificato al 1° posto nella selezione regionale del Giochi della Chimica per la classe di concorso B (triennio). La premiazione avverrà sabato 22 maggio alle ore 11.00 presso l'Università degli Studi di Modena Dipartimento di Chimica. Lo studente parteciperà alla finale nazionale dei Giochi della Chimica 2010 che si terrà a Frascati dal 29 al 31 maggio. Un ottimo risultato è stato ottenuto anche da Becchi Matteo della classe 2D del Liceo Scientifico "Brocca" che si è classificato al 4° posto a livello regionale e al 1° posto a livello provinciale nella selezione regionale dei Giochi della Chimica per la classe di concorso A (biennio). Approfondimenti

 
 
 
 
 
 
 
 

 

Dimensione carattere piccoloDimensione carattere medioDimensione carattere grande